Verona 1-4 Novembre 2018

“L’anima cresce per sottrazione”

(Meister Eckhart)

Lascio andare e mi apro al nuovo

Seminario esperienziale 

“La spiritualità del creato offre una via di grazia quando incoraggia le persone a lasciare andare e quando insegna che questo processo è necessario e generativo”
~ Matthew Fox

“Non c’è una Via Negativa senza una Via Positiva. Come si può infatti giungere a lasciare andare ciò che non si è prima amato? La profondità del nulla è direttamente legata all’esperienza del tutto”
~ Matthew Fox

In questa stagione in cui gli alberi lasciano andare le foglie e le foglie si affidano alla terra e al suo potere rigenerativo, anche noi ci daremo lo spazio per fare esperienza del lasciare andare, del sottrarre e dello svuotamento. Attraverso il contatto con la Natura, il gioco, la danza, il canto e l’arte ci metteremo in sintonia con l’armonia dell’Universo, che è continua generatività.

“Dare alla luce, generare, morire e nascere. Tutto questo accade alle stelle e ai pianeti, alle galassie e ai microbi, alle piante, agli uccelli, agli animali e agli esseri umani”
~ Matthew Fox

➔ INFORMAZIONI SU ISCRIZIONI E COSTI

PROGRAMMA DETTAGLIATO:

L’inizio del seminario è previsto per le ore 18.00 di giovedì 01 novembre. Il seminario terminerà domenica 04 novembre con il pranzo (alle ore 13).

Giovedì 1 novembre

  • 18.00 arrivi e sistemazione
  • 18.30 cerchio di benvenuto
  • 19.30 cena
  • 21.00 visione film

Venerdì 2 novembre

  • 7.30 meditazione silenziosa
  • 8.00 colazione
  • 9.00 insegnamento: “L’arte dell’abbandono e del lasciare andare”
  • 10.30 pausa
  • 11.00 pratiche di Via Positiva: “In armonia con la Natura”
  • 13.00 pranzo
  • 15.00 laboratorio: “La leggerezza perduta”
  • 16.30 pausa
  • 17.00 pratiche corporee: “Lasciarsi andare”
  • 19.30 cena

Sabato 3 novembre

  • 7.30 meditazione silenziosa
  • 8.00 colazione
  • 9.00 spazio di consapevolezza: “Cosa trattengo e non lascio andare?”
  • 10.30 pausa
  • 11.00 yoga della risata: “Ridere è un modo di lasciare andare se stessi”
  • 13.00 pranzo
  • 15.30 pratica meditativa:“Il viaggio della vita”
  • 17.00 cerchio di condivisione
  • 19.30 cena
  • 21.30 rito: “Se il chicco di grano non muore…”

Domenica 4 novembre

  • 7.30 meditazione silenziosa
  • 8.00 colazione
  • 9.00 arte come meditazione: “L’anima cresce per sottrazione”
  • 10.30 pausa
  • 11.00 cerchio finale
  • 13.00 pranzo e saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *