Torino, 1-3 gennaio 2016

154412_473286829389740_545111571_n

L’anima cresce per sottrazione, non per addizione” (Matthew Fox)

IL GRANDE PASSAGGIO

seminario esperienziale

1-3 gennaio 2016

Certosa di Avigliana (TO)

Iniziamo l’anno solare lontano dal frastuono delle festività, immergendoci nel silenzio interiore ed esteriore e mettendoci in sintonia con la natura addormentata. Esploriamo il vuoto, la pace che ci circonda. Esploriamo anche il buio e l’assenza che sono dentro di noi, per attraversarli, lasciarli dietro di noi e festeggiare con intensità la luce che torna a riscaldarci e a rinnovarci. Qusto seminario si terrà ad Avigliana (TO) in un luogo di grande pace e bellezza, immerso nella natura e anche ben riscaldato e comodo per la meditazione.

480248_520543361330753_1077841657_n

Il seminario si articolerà in laboratori volti a esplorare la “via negativa” della spiritualità del creato secondo Matthew Fox. Per “via negativa” si intende il radicamento della spiritualità personale nelle profondità oscure e silenziose del nostro essere e del cosmo, si intende l’esperienza del divino come libero da ogni definizione (divinità apofatica), e anche il passaggio attraverso il dolore che accompagna ogni vita per emergere dall’altro lato del guado come individui creativi e compassionevoli.

Venerdi 1 gennaio
Una spiritualità orientata dalla luce è superficiale: manca delle radici profonde e oscure che nutrono, sorprendono e radicano il grande albero (Matthew Fox)

Arrivi entro le ore 15:00

15:oo introduzione e presentazioni

15:30 meditazione e movimento
“L’albero come metafora dei cicli della vita”

17:00 studio collettivo
“La spiritualità del creato come sentiero a spirale”

18:00 pausa

20:00 cena

21:30 cerchio di lettura e condivisione
“Il buio alle radici”

………………………………………………………………………………………………………………………….

Sabato 2 gennaio
Il nulla è sacro; gli dobbiamo rispetto e attenzione e lasciargli spazio nella nostra vita. L’esperienza del nulla costituisce una parte sostanziale della vita in profondità e addirittura del recupero dell’eros nella spiritualità (Matthew Fox)

7:00 (facoltativo) meditazione silenziosa/yoga

8:00 colazione

9:00 meditazione passeggiata
“La vastità dell’orizzonte”

10:30 pausa

11:oo  meditazione
“Il vuoto/pieno”

12:30 pranzo

15:00 arte-come-meditazione: “L’interruzione e la nascita”

16:30 arte-come-meditazione:

18:00 pausa

20:00 cena

21:30 rito
“Lasciar andare il dolore”

…………………………………………………………………………………………………………………………

Domenica 3 gennaio

Nel passato un’offerta veniva bruciata e consumata dal fuoco sacro. Essere vivi significa essere in fiamme… essere innamorati dell’esistenza al punto da potere e volere abbandonare qualcosa (Matthew Fox)

7:00 (facoltativo) meditazione silenziosa

8:00 colazione

9:00 racconto
“La storia dei pezzetti di sé”

10:30 yoga della risata
“Lasciar cadere le maschere”

12:00 condivisione
“Diventare persone di compassione”

13:00 pranzo

14:00 partenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *