LE QUATTRO VIAE – UN UNICO SENTIERO

QUATTRO PERCORSI, UN UNICO SENTIERO

QUATTRO PERCORSI, UN UNICO SENTIERO

La spiritualità del creato è stata articolata da Matthew Fox in quattro “viae” o percorsi esperienziali che formano in realtà un unico sentiero… “La spiritualità è un sentiero pieno di vita, un modo di vivere pieno di spirito… Tutti quelli che si incamminano su un sentiero spirituale devono desiderare di apprendere e di lasciar andare, devono desiderare di essere consapevoli che nessuno ha tutte le risposte e, tuttavia, che nessuno di noi è lontano dal divino…” (M.Fox, Creation Spiritualityy, pp. 11-12).

La spiritualità del creato si sviluppa in quattro fasi o tappe:
ammirare la bellezza del creato, apprezzare la fisicità e la sensualità, sentirsi parte del cosmo, meravigliarsi come i bambini (via positiva)
lasciare spazio al vuoto e alla mancanza, lasciar essere il dolore per attraversarlo e poi abbandonarlo, lasciarsi svuotare dalla vita (via negativa)
emergere come individui consapevoli e creativi, dare valore alla propria unicità, sconfiggere le paure e i sensi di colpa (via creativa)
allearsi con i movimenti per la giustizia, entrare in relazione come profondamente uguali, avere vera compassione gli uni per gli altri (via transformativa)

 

Un sito sulla teologia di Matthew Fox

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookies maggiori informazioni

Questo sito è sviluppato su piattaforma WordPress e di conseguenza utilizza i cookies al fine di migliorare la navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più: http://codex.wordpress.org/WordPress_Cookies

Chiudi