Gargnano (Lago di Garda), 13-16 luglio 2018

Archetipi cosmici

alla scoperta del Sé inatteso

Seminario esperienziale

Una comprensione profonda della via creativa di Matthew Fox costituisce l’ispirazione di questo seminario esperienziale.

Nel corso di quasi quattro giorni, metteremo in gioco le nostre storie e il nostro futuro. Attraverso l’esplorazione profonda delle nostre biografie individuali, verremo condotti a scoprire che cosa c’e` di universale e archetipico in noi, e nel contempo verremo invitati a lasciar emergere la nostra individualità anche e soprattutto quando più ci sorprende.

Lasciando andare le pretese di controllo sulla nostra vita, possiamo aprirci a una vita più ampia e profonda che unisce tutti i viventi. Il divenire individui sempre più unici non ha come scopo la contemplazione di sé (narcisismo), ma al contrario, partendo dall’apertura estatica al mondo e passando attraverso le nostre profondità viscerali, ci conduce verso una maggiore facilità di esercizio della compassione.

➔ INFORMAZIONI SU ISCRIZIONI E COSTI

PROGRAMMA DETTAGLIATO:

L’inizio del seminario è previsto per le ore 15.00 di venerdì 13 luglio. Il seminario terminerà lunedì 16 luglio per le ore 15.

Venerdì 13 luglio

  • ore 15 arrivi e presentazione seminario
  • ore 16:00 -18:30 La chiamata a diventare se stessi
  • ore 19:30 cena

Sabato 14 luglio

  • ore 8:00 – 9:30 colazione
  • ore 9:30 –12:00 Varcare la soglia: oltre i dualismi
  • ore 12:30 pranzo
  • ore 16:00 – 18:30 L’animale che è in me
  • ore 19: 30 cena
  • ore 21:00 – 23:00 L’incontro con l’ombra

Domenica 15 luglio

  • ore 8:00 – 9:00 colazione
  • ore 9:00 – 12:30 Il superamento degli ostacoli
  • ore 13:00 pranzo
  • Pomeriggio: tempo individuale o per colloqui
  • ore 19: 30 cena
  • ore 21:00 – 23:00 Celebrazione/festa

Lunedì 16 luglio

  • ore 8:00 – 9:30 colazione
  • ore 9:30 – 12:00 Il mio Sé desiderante
  • ore 12:30 pranzo
  • ore 14:00 conclusioni e saluti

 

5 commenti su “Gargnano (Lago di Garda), 13-16 luglio 2018”

  1. Ho letto varie volte il libro ” In principio era la gioia” un ottimo paradigma per l’insegnamento della religione nelle scuole. Ho sperimentato alcuni percorsi.

    1. Grazie Giuseppe, è molto interessante che tu riesca a usare l’approccio di Matthew Fox nell’insegnamento! Dato che insegni, potrebbe interessarti leggere – se non l’hai già fatto – l’ultimo libro tradotto di Matthew Fox, Educare alla meraviglia.
      Buon lavoro!

    1. Ciao Antonio.
      Siamo contenti che tu voglia al seminario di Gargnano.
      Per iscriverti ti chiediamo di inviare una mail all’indirizzo indicato nel sito per le registrazioni: claudia@spiritualitadelcreato.it
      Quindi Claudia (vice-presidente dell’Associazione) ti darà tutte le indicazioni.
      Non vediamo l’ora di conoscerti.
      Mario e tutta l’equipe della Spiritualità del Creato

      1. Mario,
        grazie dell’entusiasmo di benvenuto, che ricambio.

        Nell’attesa di poterci incontrare al Congresso,
        cordialmente

        Antonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *