Archivi categoria: Attività

Milano 17 novembre 2018

Giornata di Spiritualità del Creato

a Milano

Sabato 17 novembre, ore 9.00-17.00

piazzale Nizza, 5 (presso il Sat Nam Yoga Centre)

 

ESTASI E GODIMENTO.

Il piacere come pratica spirituale.

 

 

“Se il creato è benedizione ed è costantemente una benedizione originale, la nostra risposta adeguata è gioirne. Il piacere è una delle esperienze spirituali più profonde delle nostre vite. L’estasi è una esperienza di Dio”
~ Matthew Fox

“Il vero contemplativo ci insegna l’arte di assaporare. Il creato infatti ha bisogno più di persone che sappiano assaporare che di persone che sappiano catalogare”
~ Matthew Fox

Dedicheremo questa giornata ad approfondire la connessione tra estasi e piacere e, attraverso attività dinamiche ed esperienziali, assaporeremo il gusto e la sapienza (il sapore) della vita. La giornata sarà inizialmente in parte teorica, per comprendere meglio la proposta di Matthew Fox, e poi sarà soprattutto pratica ed esperienziale, per allenarci alla pratica spirituale del godimento.

Chi si avvicina per la prima volta alla spiritualità del creato è più che benvenuto!

Conduce la giornata Mario Bonfanti, dell’équipe italiana.

Il costo dell’intera giornata è 40 Euro (di cui 10 da versare in loco al Sat Nam Yoga Centre per l’ospitalità).

Chi intende partecipare è pregato di iscriversi in anticipo per consentire la programmazione dell’evento info@spiritualitadelcreato.it

Iscrizioni Sezano (VR) 01 – 04 Novembre 2018

 

Il seminario si svolgerà presso il Monastero del Bene Comune a Sezano, in provincia di Verona (in foto), e sarà condotto dall’équipe italiana della spiritualità del creato.

monastero-sezano

La quota di partecipazione al seminario è di 150 Euro, a cui vanno aggiunti:

  • 10 euro di tessera associativa 2018 per chi non l’avesse già versata (vedi nota a fondo pagina)
  • 135 euro per la pensione completa con 3 pernottamenti in camera doppia (totale 295 Euro)
  • 90 euro per i pasti e l’uso della struttura se non si pernotta al Monastero (totale 250 euro)

È importante tenere presente che il seminario è pensato come un insieme organico per cui è importante che il gruppo partecipi a tutte le attività insieme. Inoltre sono previste attività anche la sera dopo cena. Per questa ragione suggeriamo anche a chi non dovesse pernottare al Monastero di prenotare i pasti insieme al resto del gruppo.

Le camere singole sono disponibili in numero estremamente ridotto, se avete questa necessità contattateci e faremo il possibile.

Le iscrizioni sono aperte. Per confermare l’iscrizione  chiediamo di versare  la quota seminario (150 euro) entro il 13 ottobre. La cifra restante dovrà essere versata entro la data di inizio del seminario. In caso di annullamento dell’iscrizione da parte del partecipante:

  • se l’annullamento avviene entro il 13 ottobre, l’eventuale cifra già versata viene restituita integralmente
  • se l’annullamento avviene dopo il 13 ottobre, vengono trattenuti 50 euro.

La nostra “filosofia” sul rapporto tra denaro e spiritualità si trova qui. L’enfasi è sul far perdere al denaro il suo ruolo di potere e la sua funzione di dominio, in modo da favorire un dare e ricevere reciproco.

BORSE DI STUDIO: Tramite la generosità di alcuni soci, abbiamo istituito un piccolo fondo per aiutare a venire ai seminari le persone che hanno difficoltà a pagarli per intero. Se volete contribuire a mantenere attiva questa possibilità, potete fare un versamento bancario specificando la causale. Se volete fare richiesta di utilizzo di questo fondo, fatelo presente nella vostra richiesta di iscrizione. Le comunicazioni riguardo a questo fondo e al suo utilizzo rimarranno riservate.

Per iscrizioni e ulteriori informazioni potete scrivere a  claudia@spiritualitadelcreato.it

Nota sulla quota associativa: L’Associazione Spiritualità del Creato è stata istituita per fini culturali e quindi è stata registrata presso l’Agenzia delle Entrate scegliendo una formula che permetta di evitare l’onere dell’IVA e altre spese aggiuntive per la tenuta del bilancio. La normativa richiede che le attività di un’associazione di questo tipo siano rivolte in misura prevalente ai soci. Rimaniamo a disposizione per qualsiasi chiarimento sullo statuto e le attività dell’Associazione.

Verona 1-4 Novembre 2018

“L’anima cresce per sottrazione”

(Meister Eckhart)

Lascio andare e mi apro al nuovo

Seminario esperienziale 

“La spiritualità del creato offre una via di grazia quando incoraggia le persone a lasciare andare e quando insegna che questo processo è necessario e generativo”
~ Matthew Fox

“Non c’è una Via Negativa senza una Via Positiva. Come si può infatti giungere a lasciare andare ciò che non si è prima amato? La profondità del nulla è direttamente legata all’esperienza del tutto”
~ Matthew Fox

In questa stagione in cui gli alberi lasciano andare le foglie e le foglie si affidano alla terra e al suo potere rigenerativo, anche noi ci daremo lo spazio per fare esperienza del lasciare andare, del sottrarre e dello svuotamento. Attraverso il contatto con la Natura, il gioco, la danza, il canto e l’arte ci metteremo in sintonia con l’armonia dell’Universo, che è continua generatività.

“Dare alla luce, generare, morire e nascere. Tutto questo accade alle stelle e ai pianeti, alle galassie e ai microbi, alle piante, agli uccelli, agli animali e agli esseri umani”
~ Matthew Fox

➔ INFORMAZIONI SU ISCRIZIONI E COSTI

PROGRAMMA DETTAGLIATO:

L’inizio del seminario è previsto per le ore 18.00 di giovedì 01 novembre. Il seminario terminerà domenica 04 novembre con il pranzo (alle ore 13).

Giovedì 1 novembre

  • 18.00 arrivi e sistemazione
  • 18.30 cerchio di benvenuto
  • 19.30 cena
  • 21.00 visione film

Venerdì 2 novembre

  • 7.30 meditazione silenziosa
  • 8.00 colazione
  • 9.00 insegnamento: “L’arte dell’abbandono e del lasciare andare”
  • 10.30 pausa
  • 11.00 pratiche di Via Positiva: “In armonia con la Natura”
  • 13.00 pranzo
  • 15.00 laboratorio: “La leggerezza perduta”
  • 16.30 pausa
  • 17.00 pratiche corporee: “Lasciarsi andare”
  • 19.30 cena

Sabato 3 novembre

  • 7.30 meditazione silenziosa
  • 8.00 colazione
  • 9.00 spazio di consapevolezza: “Cosa trattengo e non lascio andare?”
  • 10.30 pausa
  • 11.00 yoga della risata: “Ridere è un modo di lasciare andare se stessi”
  • 13.00 pranzo
  • 15.30 pratica meditativa:“Il viaggio della vita”
  • 17.00 cerchio di condivisione
  • 19.30 cena
  • 21.30 rito: “Se il chicco di grano non muore…”

Domenica 4 novembre

  • 7.30 meditazione silenziosa
  • 8.00 colazione
  • 9.00 arte come meditazione: “L’anima cresce per sottrazione”
  • 10.30 pausa
  • 11.00 cerchio finale
  • 13.00 pranzo e saluti

Cuneo 11 novembre 2018

Giornata di Spiritualità del Creato

PANENTEISMO

Fare esperienza della trasparenza di Dio.

Nel libro “In principio era la gioia” il teologo Matthew Fox scrive: “Il panenteismo è un modo sacramentale di vedere il mondo (…) Il panenteismo è la dottrina matura della presenza di Dio, che parla della profonda co-inerenza di Dio con le creature (…) parla del nostro essere in Dio e dell’essere di Dio in noi”. E aggiunge: “Per renderci conto appieno delle sue implicazioni dobbiamo risvegliarci alla consapevolezza della trasparenza”.

Dedicheremo questa giornata a comprendere la differenza tra teismo, panteismo e panenteismo e, attraverso attività dinamiche ed esperienziali, ci alleneremo e risveglieremo alla trasparenza del divino presente in tutte le cose.

La giornata sarà inizialmente teorica, e poi (e soprattutto) pratica ed esperienziale.

 

Dove: Associazione La Tenda Dell’incontro, Via Madonna dei Boschi, 127, Peveragno (CN)

Quando: Domenica  11 novembre, dalle 10:00 alle 17:00

Il costo dell’intera giornata è 35 Euro (comprensivo della quota per l’utilizzo dei locali dell’Associazione).

Conduce: Mario Bonfanti, dell’équipe di spiritualità del creato

Per informazioni e iscrizioni: info@spiritualitadelcreato.it

Iscrizioni Gargnano (BS) 13-16 luglio 2018

Il seminario “Archetipi cosmici: alla ricerca del sé intatteso” verrà condotto dall’équipe italiana della spiritualità del creato,  dalle ore 15 di venerdì 13 luglio alle ore 15 di lunedì 16 luglio 2018 presso il  Centre Européen de Rencontre et de Ressourcement a Gargnano, sulla sponda bresciana del lago di Garda.

veduta dalla terrazza del centro di incontri a Gargnano (BS)

La quota di partecipazione al seminario è di 200  Euro.
I costi di vitto (colazione, pranzo e cena), alloggio e uso della struttura per i tre giorni sono di 195 euro (a partire dalla cena del 13 sino al pranzo del 16) per un totale di 395 euro.

Per chi, abitando in zona, non usufruisse dell’alloggio, il costo per i sei pasti principali e l’uso della struttura è di 90 euro (totale 290)

Chi non fosse ancora socio della nostra Associazione dovrà inoltre aggiungere al totale 10 euro di tessera associativa 2018.

Per confermare l’iscrizione e per qualunque domanda o dubbio, scrivete a claudia@spiritualitadelcreato.it

Per perfezionare l’iscrizione è necessario versare una caparra di 150 euro il prima possibile e comunque non oltre  il 3 luglio 2018, sul cc intestato ad Associazione Spiritualità del Creato, IBAN  IT73K0307502200CC8500609234
inviandoci per email sempre all’indirizzo claudia@spiritualitadelcreato.it una copia del mandato di bonifico.

In caso di rinuncia entro il 3 luglio verrà restituita l’intera quota, successivamente verrano trattenuti 50 euro.

La cifra restante (245 euro se si pernotta, 140 se non si pernotta, più eventuali 10 euro di tessera associativa)  andrà successivamente versata entro e non oltre il 12 luglio. Anche in questo caso vi chiederemmo di inviarci via email una copia del mandato di bonifico, o alternativamente di portarla con voi al seminario.

Per chi arriva con i mezzi pubblici, questa è la pagina degli orari degli autobus da Desenzano e da Brescia ORARI BUS LAGO DI GARDA oppure si può fare una ricerca su www.arriva.it

La nostra “filosofia” sul rapporto tra denaro e spiritualità si trova qui. L’enfasi è sul far perdere al denaro il suo ruolo di potere e la sua funzione di dominio, in modo da favorire un dare e ricevere reciproco.

Gargnano (Lago di Garda), 13-16 luglio 2018

Archetipi cosmici

alla scoperta del Sé inatteso

Seminario esperienziale

Una comprensione profonda della via creativa di Matthew Fox costituisce l’ispirazione di questo seminario esperienziale.

Nel corso di quasi quattro giorni, metteremo in gioco le nostre storie e il nostro futuro. Attraverso l’esplorazione profonda delle nostre biografie individuali, verremo condotti a scoprire che cosa c’e` di universale e archetipico in noi, e nel contempo verremo invitati a lasciar emergere la nostra individualità anche e soprattutto quando più ci sorprende.

Lasciando andare le pretese di controllo sulla nostra vita, possiamo aprirci a una vita più ampia e profonda che unisce tutti i viventi. Il divenire individui sempre più unici non ha come scopo la contemplazione di sé (narcisismo), ma al contrario, partendo dall’apertura estatica al mondo e passando attraverso le nostre profondità viscerali, ci conduce verso una maggiore facilità di esercizio della compassione.

➔ INFORMAZIONI SU ISCRIZIONI E COSTI

PROGRAMMA DETTAGLIATO:

L’inizio del seminario è previsto per le ore 15.00 di venerdì 13 luglio. Il seminario terminerà lunedì 16 luglio per le ore 15.

Venerdì 13 luglio

  • ore 15 arrivi e presentazione seminario
  • ore 16:00 -18:30 La chiamata a diventare se stessi
  • ore 19:30 cena

Sabato 14 luglio

  • ore 8:00 – 9:30 colazione
  • ore 9:30 –12:00 Varcare la soglia: oltre i dualismi
  • ore 12:30 pranzo
  • ore 16:00 – 18:30 L’animale che è in me
  • ore 19: 30 cena
  • ore 21:00 – 23:00 L’incontro con l’ombra

Domenica 15 luglio

  • ore 8:00 – 9:00 colazione
  • ore 9:00 – 12:30 Il superamento degli ostacoli
  • ore 13:00 pranzo
  • Pomeriggio: tempo individuale o per colloqui
  • ore 19: 30 cena
  • ore 21:00 – 23:00 Celebrazione/festa

Lunedì 16 luglio

  • ore 8:00 – 9:30 colazione
  • ore 9:30 – 12:00 Il mio Sé desiderante
  • ore 12:30 pranzo
  • ore 14:00 conclusioni e saluti

 

Iscrizioni Sezano (VR) 11-13 maggio 2018

Il seminario si svolgerà presso il Monastero del Bene Comune a Sezano, in provincia di Verona (in foto), e sarà condotto dall’équipe italiana della spiritualità del creato.

monastero-sezano

La quota di partecipazione al seminario è di 150 Euro, a cui vanno aggiunti:

  • 90 euro per la pensione completa con 2 pernottamenti in camera doppia (totale 240 Euro)
  • 60 euro per i pasti e l’uso della struttura se non si pernotta al Monastero (totale 210 euro)

Inoltre, è previsto il versamento di 10 euro di quota associativa 2018 per chi non si fosse già associato (vedi nota a fondo pagina).

È importante tenere presente che il seminario è pensato come un insieme organico per cui è importante che il gruppo partecipi a tutte le attività insieme. Inoltre sono previste attività anche la sera dopo cena. Per questa ragione suggeriamo anche a chi non dovesse pernottare al Monastero di prenotare i pasti insieme al resto del gruppo.

Le camere singole sono disponibili in numero estremamente ridotto, se avete questa necessità contattateci e faremo il possibile.

Le iscrizioni sono aperte. Per confermare l’iscrizione  chiediamo di versare  la quota seminario (150 euro) entro il 27 aprile. La cifra restante dovrà essere versata entro la data di inizio del seminario. In caso di annullamento dell’iscrizione da parte del partecipante:

  • se l’annullamento avviene entro il 20 aprile, l’eventuale cifra già versata viene restituita integralmente
  • se l’annullamento avviene dopo il 20 aprile, vengono trattenuti 50 euro.

La nostra “filosofia” sul rapporto tra denaro e spiritualità si trova qui. L’enfasi è sul far perdere al denaro il suo ruolo di potere e la sua funzione di dominio, in modo da favorire un dare e ricevere reciproco.

BORSE DI STUDIO: Tramite la generosità di alcuni soci, abbiamo istituito un piccolo fondo per aiutare a venire ai seminari le persone che hanno difficoltà a pagarli per intero. Se volete contribuire a mantenere attiva questa possibilità, potete fare un versamento bancario specificando la causale. Se volete fare richiesta di utilizzo di questo fondo, fatelo presente nella vostra richiesta di iscrizione. Le comunicazioni riguardo a questo fondo e al suo utilizzo rimarranno riservate.

Per iscrizioni e ulteriori informazioni potete scrivere a  claudia@spiritualitadelcreato.it

Nota sulla quota associativa: L’Associazione Spiritualità del Creato è stata istituita per fini culturali e quindi è stata registrata presso l’Agenzia delle Entrate scegliendo una formula che permetta di evitare l’onere dell’IVA e altre spese aggiuntive per la tenuta del bilancio. La normativa richiede che le attività di un’associazione di questo tipo siano rivolte in misura prevalente ai soci. Rimaniamo a disposizione per qualsiasi chiarimento sullo statuto e le attività dell’Associazione.

Verona, 11 – 13 maggio 2018

FACCIO FESTA e GIOCO: Fiorisce Verità

Riscoprire l’autentica vitalità del celebrare

Seminario esperienziale

“Oggi abbiamo bisogno di molti rituali per guarire e per rendere la gioia viva – autenticamente viva.”
~ Matthew Fox

Rinnovare i riti è oggi fondamentale. Abbiamo tutti da un parte l’esperienza di celebrazioni pesanti e vuote, dall’altra sentiamo in noi il bisogno di ritualità.
Nel seminario esploreremo il fare festa e il gioco nel loro potere ri*creativo. Percorreremo le 4 viae della Spiritualità del creato aprendoci alla meraviglia e allo stupore (via Positiva), lasciandoci andare nel gioco e nella risata (via Negativa) per entrare profondamente in connessione con l’energia della vita (via Creativa) e uscirne rinnovati (via Transformativa).
L’intero seminario sarà un percorso celebrativo per far fiorire verità in ciascuno di noi…

“Abbiamo da celebrare la fine della spiritualità dell’ascesa e del sacrificio. Una spiritualità viva è anche una spiritualità di gioia e di risate.”

“La vita, essendo un mistero, ci richiede una risposta di libertà, un sentirsi liberi di esistere.”

“Quando ci rinnoviamo facciamo nuove tutte le cose e, quando giochiamo liberamente, ricreiamo.”
~ Matthew Fox

➔ INFORMAZIONI SU ISCRIZIONI E COSTI

PROGRAMMA DETTAGLIATO:

L’inizio del seminario è previsto per le ore 17.00 di venerdì 11 maggio. Il seminario terminerà domenica 13 maggio per le ore 17.

Venerdì 11 maggio

  • 17.00 arrivi e sistemazione
  • 18.30 cerchio di benvenuto
  • 19.30 cena
  • 21.00 visione film

Sabato 12 maggio

  • 7.30 meditazione silenziosa
  • 8.00 colazione
  • 9.00 Insegnamento: “Dalla scala di Giacobbe alla danza in cerchio di Sara”
  • 10.30 pausa
  • 11.00 pratiche di via positiva: “Assaporare: innamorarsi del creato” (pratiche in natura)
  • 13.00 pranzo
  • 15.00 pratiche di via negativa: “Ridere: lasciar andare se stessi” (giochi e yoga della risata)
  • 16.30 pausa
  • 17.00 “Noi scherzo di Dio: animali divini” (pratiche e versi bestiali 🙂
  • 19.30 cena
  • 21.00 RITO: “Il banchetto terrestre”

Domenica 13 maggio

  • 7.30 meditazione silenziosa
  • 8.00 colazione
  • 9.00 “Gustare l’interconnessione di ogni cosa” (pratiche di CNV e laboratorio creativo)
  • 12.00 cerchio di condivisione finale
  • 13.00 pranzo
  • 14.00 saluti e danze

A seguire, Assemblea Annuale dei Soci

 

 

 

 

Cuneo 15 aprile 2018

Giornata di Spiritualità del Creato

RADICI

Assaporare la vita per trasformare il mondo.

Nel libro “Preghiera. Una risposta radicale all’esistenza” il teologo Matthew Fox scrive: “La preghiera nel suo senso primario e fondamentale è da intendersi come una risposta radicale all’esistenza. Essere radicali implica un impegno nei confronti di se stessi per essere trasformati al livello delle radici. Questo significa che la persona radicale deve impegnarsi al 100% nella lotta per la giustizia e, al tempo stesso, deve saper godere al 100% della propria esistenza”.

Dedicheremo questa giornata a introdurci alla proposta spirituale di Matthew Fox (la Spiritualità del Creato) e, attraverso attività dinamiche ed esperienziali, assaporeremo la pienezza (benedizione) dell’esistenza fino ad essere ricolmi di gratitudine e sentire in noi l’appello a migliorare il mondo affinchè tutti possano gustare la vita. Sempre nel libro “Preghiera” scrive Fox: “Ci è stato dato un comandamento nuovo: amate la vita con tutta la vostra forza ed energia; e allora sarete in grado di permettere al prossimo di apprezzare la sua vita e di aiutarlo in questo perché avrete adottato le seguente norma di giustizia: vivere per rendere la vita vivibile per tutti”.

La giornata sarà in parte teorica, ma soprattutto esperienziale: attraverso diverse attività ci radicheremo nella bellezza dell’esistenza e benedizione della natura che ci ospita.

L’immagine delle radici accompagnerà questo nostro viaggio spirituale.

 

Dove: Associazione La Tenda Dell’incontro, Via Madonna dei Boschi, 127, Peveragno (CN)

Quando: Domenica 15 aprile, ore 10-18

Conduce: Mario Bonfanti, dell’équipe di spiritualità del creato

Per informazioni e iscrizioni: info@spiritualitadelcreato.it

Sezano 17 marzo 2018

Giornata di Spiritualità del Creato

La MERAVIGLIA in GIOCO

…educarci allo STUPORE

In “Educare alla meraviglia. Reinventare la scuola, reinventare l’umano” (ed. La Meridiana) Matthew Fox scrive:  «Lo stupore ci conduce al di là della semplice conoscenza. Ci conduce alla saggezza. – Lo stupore è l’inizio della saggezza – afferma Abraham Heschel. Lo stupore apre la porta della nostra anima, dei nostri cuori e delle nostre menti. Lo stupore è più grande di noi, proprio come il sacro è più grande di noi, e raggiunge la trascendenza. Esso provoca esperienze memorabili, risvegliando reverenza, rispetto, gratitudine. Lo stupore libera. Lo stupore e l’amore vanno a braccetto. È difficile provare stupore e non provare amore. Abbiamo bisogno di adulti che lascino entrare lo stupore nella loro coscienza, nelle loro storie e nella loro scienza. Adulti che non stiano lì semplicemente a recitare dei fatti (un registratore lo può fare benissimo) ma che vivano nello stupore, quello che Heschel ha definito sorpresa radicale. Tale radicale sorprendersi sta alla base di ogni educazione».

Il seminario sarà poco teorico e molto pratico-esperienziale. Incontreremo la dimensione della meraviglia  attraverso il gioco, la poesia, il movimento, il colore… Ci saranno inoltre compagne alcune delle “10 C” di cui ci parla Matthew Fox per rifondare una sana educazione: cosmologia, contemplazione, creatività, caos, coraggio, coscienza critica, comunità, celebrazione, carattere.

Dove: presso il Monastero del Bene Comune di Sezano (Verona)

Quando: Sabato 17 marzo, ore 9.30-17.00

A chi è rivolto: insegnanti, educatori, genitori e a chiunque voglia nutrire la dimensione della meraviglia e il proprio bambino interiore.

Conduce: Luisita Fattori, dell’équipe di spiritualità del creato

Per informazioni e iscrizioni (entro il 3 marzo 2018): info@spiritualitadelcreato.it